fatti trovare, fatti scegliere,

Fatti Trovare e Fatti Scegliere!

Web Marketing: Fatti Trovare e Fatti Scegliere!

Due punti fondamentali per ottenere risultati sul web.

Fatti trovare e fatti scegliere. Chi lavora e comunica su internet e conosce le nuove metodologie di comunicazione online ha ben presente questi due concetti quando deve studiare il piano editoriale riguardante la creazione di un sito web, o di un blog, e dei relativi contenuti che faranno parte della strategia SEO da adottare e della pubblicità su internet per raggiungere gli obiettivi e i risultati desiderati.

fatti trovare, fatti scegliere,

Ma come può una PMI o un Professionista riuscire a farsi trovare e farsi scegliere su internet?

Credo sia capitato a tutti di andare a pranzo o a cena e chiedere un buon vino da gustare durante i pasti per accompagnare i vari piatti, quindi all’arrivo del cameriere, dopo aver ordinato le varie pietanze si arriva al dunque: quale vino scegliere?

Io sono un amante del vino rosso e lo gradisco anche con il pesce perchè mi da una sensazione di sapore più intenso (e qui nascono le liti con gli altri commensali…), naturalmente il nostro bravo cameriere ci da i consigli in base a quello che abbiamo appena ordinato, riusciamo a decidere dopo non poche incertezze e, a questo punto, il nostro amico, diventato nel frattempo “sommelier” stappa con i suoi bei modi la bottiglia, versa un sorso nel bicchiere di chi appare come il capo indiscusso del tavolo (almeno per questa volta me medesimo…) e quindi devo fare quelle stranezze che vediamo fare agli esperti prima di decidere se è quello buono per i loro palati raffinati, ma io che non ci capisco un’ACCA dico sempre: si, va bene… anche perchè personalmente ho un pochino vergogna a rimandare indietro la bottiglia, a meno che non sia proprio ‘na ciofeca…!

Aneddoto. Solo una volta ho visto mandare indietro la bottiglia, pure costosa, da una persona con la quale ero a un pranzo di lavoro, indovina perchè? Si trattava di un politico regionale…, quindi pagava “pantalone“… (in pratica noi italiani… e non aggiungo altro per pudore…)

Nell’immagine che ho inserito puoi vedere due bottiglie, una con etichetta e una senza, tu non sai quale delle due contenga il vino migliore e magari scegli in base a come si presenta il prodotto, quindi la bottiglia etichettata. Ma non puoi essere veramente sicuro della tua scelta, hai solo deciso in base al classico “abito che fa il monaco…”, cioè la presentazione visuale.

E se il vino migliore fosse quello nella bottiglia più “povera” graficamente parlando? Per scoprirlo hai solo un modo: assaggiare entrambi i vini delle due bottiglie che hai davanti.

Ma può capitare, e credo sia spesso così, che il negoziante non ti consenta di farlo, quindi dovrai fidarti solo del suo giudizio, a meno che non ti trovi in una enoteca e allora è molto probabile che tu possa assaggiare il vino prima di acquistarlo.

Fatti Trovare e Fatti Scegliere

Siamo partiti da questo titolo per affrontare due elementi importanti del web marketing per aumentare le possibilità di portare nuovi clienti alla tua Attività ed aumentare le opportunità di lavoro e di profitto.

Per quanto riguarda il Fatti Trovare ti dico subito e senza tanti giri di parole che la prima risorsa che devi prendere in considerazione è Google My Business, la piattaforma che BIG G mette a disposizione gratuitamente delle PMI, delle micro imprese, negozi, hotel, ristoranti, centri estetici, concessionari auto e moto, ma anche Professionisti di qualsiasi settore per fare in modo di essere identificati su Google, Google+ e Google Maps. E’ qui che le persone ti cercano, soprattutto nelle ricerche locali, non dimenticare questo fattore importante!

Per aiutarti a comprendere meglio ti spiego come si manifesta questo tipo di situazione. Una persona accede a Google Maps con lo smartphone e cerca un ristorante nelle vicinanze in base alla posizione, se ha attivato la geolocalizzazione del dispositivo mobile, nell’elenco dei risultati appaiono i locali vicini e via via quelli più distanti, a questo punto inizia a visualizzare le schede e qui accade una cosa importante, i ristoranti che avranno avuto cura della propria scheda inserendo i dati esatti, descrizione, numero di telefono, posizionato bene il puntatore sulla mappa e, cosa da non sottovalutare, hanno inserito fotografie di qualità dei prodotti, in questo caso i piatti, l’occhio del visitatore virtuale cadrà su questo ristorante, ma ancora più importante, il suo dito provvederà a fare la tanto sperata azione: cliccare per vedere e telefonare. In questo caso ti hanno trovato e ti hanno scelto allo stesso momento.

Farsi trovare e farsi scegliere in questo caso coincidono.

Però il Fatti Scegliere dipende anche e soprattutto dalla pubblicazione di contenuti di valore sul sito/blog e dall’attività SEO, Search Engine Optimization, cioè l’ottimizzazione delle pagine web che contengono le parole chiave, keywords, scelte per aiutare chi naviga su internet a identificarti per quel determinato settore, per un prodotto che tratti o per un servizio che offri.

Cosa significa quanto appena affermato? Ricordi quando il sommelier ha versato il vino nel bicchiere per farmi conoscere il vino e decidere se lasciarlo sulla tavola oppure portarlo via sostituendolo con un altro? Qui succede la stessa cosa, sul tuo sito/blog fai conoscere la tua Attività, ma per farti scegliere devi dare la possibilità di “assaggiare” il tuo prodotto offrendo qualcosa che sia utile allo scopo, per esempio: un eBook gratuito dove spieghi come si utilizza, un video tutorial dove fai vedere le diverse modalità di funzionamento in azione, un periodo di prova e altro ancora.

In questo modo le persone che ti trovano, avranno anche la possibilità di conoscere il tuo prodotto o servizio e le probabilità di sceglierti saranno sicuramente maggiori.

Fare web marketing è una cosa molto seria, farlo bene è l’unico modo per portare nuovi clienti alla tua attività: fatti trovare e fatti scegliere significa questo. Il mio suggerimento è di contattare persone che sappiano come si procede per avere una comunicazione aziendale efficace, non perdere tempo con tentativi “fai da te“, ci metteresti mesi e anche anni: quanto ti costerebbe in termini di occasioni perse?


Se ti è piaciuto l'articolo e pensi possa essere di aiuto condividilo, anche per premiare l'impegno per il tempo impiegato. Grazie.



Ciao e grazie della tua cortese attenzione.

Rinaldo Panucci

About The Author

Rinaldo Panucci

Per tanti anni mi sono occupato di comunicazione aziendale con varie forme di pubblicità, ora voglio utilizzare bene le risorse web per aiutare PMI e Professionisti a farsi trovare in internet e, soprattutto, farsi scegliere. Ci riuscirò? Con il tuo aiuto SI.

Il tuo commento è molto gradito

1 Comment

Leave A Response

* Denotes Required Field