google, raccolte, google+ collections, social media marketing,

Google+ Raccolte: un nuovo modo di organizzare i post per argomento.

Google+ aiuta a organizzare i contenuti web

Le Raccolte utili per catalogare i post per categoria

Ogni Raccolta contiene post e link su una tematica prescelta secondo le proprie esigenze o i propri interessi, fornendo un modo semplice per organizzare contenuti web interessanti suddivisi per categoria.

google, raccolte, google+ collections, social media marketing,

Le Google+ Collections, in Italia  semplicemente Google+ Raccolte, possono essere condivise pubblicamente, privatamente o con un set personalizzato di persone, le cerchie. Una volta creata la prima raccolta, il profilo mostrerà una nuova pagina in cui altre persone possono trovare e seguire post e altro secondo il titolo inserito come categoria. I post condivisi nella raccolta che segui appariranno nello stream del profilo.

Le Raccolte rappresentano un ottimo modo per trovare gli argomenti di interesse dalle persone seguite. Sono disponibili su Android e pc desktop, su iOS saranno attivate in seguito. Gli utenti Android devono aggiornare la propria applicazione Google+ per ottenere l’accesso alle stesse.

Crea le tue Raccolte e condividi ciò che ti interessa.

Guarda il breve video registrato per farti vedere il percorso e i pochi passaggi da effettuare per creare le Raccolte su Google+.

Come si accede alle Raccolte di Google+

Dal menu di sinistra del profilo appare l’icona Raccolte, cliccandoci si apre la pagina che contiene le raccolte create, da qui si possono creare nuove raccolte secondo i propri interessi.

Ogni Raccolta Google+ può essere pubblica o privata, condivisa con una o più cerchie, deve avere un titolo e si può personalizzare inserendo un’immagine di copertina e scegliendo uno dei colori disponibili, è molto semplice, per le immagini è possibile scegliere tra quelle disponibili di default oppure si può caricare una propria grafica, per i colori si passa con il mouse nelle caselle visibili e cliccando sul colore desiderato si modifica il layout.

Nella raccolta si possono scrivere e condividere i propri post, anche link del sito web o blog, e i post delle persone che pubblicano contenuti sullo stesso argomento.

Le Google+ Raccolte possono essere condivise per incrementare il numero delle persone che hanno interessi comuni invitandoli a seguire la medesima Collection di Google+ creata.

Un metodo sicuramente utile per fare social media marketing e organizzare i contenuti web secondo le tematiche desiderate.

Voglio solo suggerirti l’iscrizione alla lista d’attesa del Corso di base dedicato a Google My Business per ricevere comunicazioni quando sarà disponibile, da quello che ho scritto puoi facilmente intuire che ci sono tante risorse che è bene conoscere per fare in modo di realizzare una buona promozione della tua attività grazie al marketing digitale con Google.

Google My Business - Corso di base

Vuoi farti trovare da chi ti cerca sul web?

Iscriviti Ora alla lista d’attesa per ricevere informazioni quando sarà disponibile.

privacy Rispettiamo la privacy, i tuoi dati sono al sicuro.

Grazie della tua cortese attenzione, inserisci un tuo commento, sarebbe molto gradito. Ciao.

About The Author

Rinaldo Panucci

Per tanti anni mi sono occupato di comunicazione aziendale con varie forme di pubblicità, ora voglio utilizzare bene le risorse web per aiutare PMI e Professionisti a farsi trovare in internet e, soprattutto, farsi scegliere. Ci riuscirò? Con il tuo aiuto SI.

Il tuo commento è molto gradito

1 Comment

Leave A Response

* Denotes Required Field